Affronta San Siro – Global Times

Affronta San Siro – Global Times

Zlatan Ibrahimovic (n. 11) dell’AC Milan si scontrerà con Romelu Lukaku dell’Inter il 26 gennaio a Milano, in Italia. Foto: IC

Non c’è molto che separa Inter e Milan dall’andare al derby questo fine settimana.

I giganti del Milan sono a un punto in testa alla classifica italiana e la vicinanza delle squadre è stata catturata questa settimana in un murale per le strade della città del nord Italia.

L’arte raffigura Zlatan Ibrahimovic del Milan che colpisce la testa con Romelu Lukaku dell’Inter nell’ultimo incontro delle due squadre in Coppa Italia con la scritta “Faccia a faccia, da cuore a cuore”.

L’apparizione del murale in prossimità dello stadio che i club condividono aumenta solo la claustrofobia e il disprezzo.

Lo sa bene chi ha giocato nel Derby della Madonnina.

“Ho molte storie, ma per me una in particolare spicca”, ha detto al canale televisivo del club l’ex difensore centrale dell’Inter Ricardo Ferre.

“C’era una palestra dove le due squadre hanno iniziato a riscaldarsi e hanno condiviso lo spazio.

“Arrigo Sacchi e Silvio Berlusconi Il Milan è stata una delle squadre di maggior successo al mondo.

“Ma durante il riscaldamento, Nicolas Bertie era solito calciare il pallone verso i Milan in palestra per provocarli, mentre erano concentrati sul riscaldamento o su questioni tattiche.

C’erano degli sguardi, non minacciosi ma piuttosto fastidiosi.

Bertie non ha accolto nessuno, nonostante gli impegni in Nazionale con Franco Baresi, Roberto Donadoni e Paolo Maldini.

“Tutte le cortesie sono state rinviate alla fine della partita”.

Ferre, che aveva trascorso quasi tutta la sua carriera nell’Inter, ha poi discusso su cosa significasse poter giocare nel derby di Milano.

READ  Il club italiano Atalanta rende omaggio al giovane giocatore ivoriano

“Per me, come per molti in quel momento, giocare nel derby era speciale”, ha detto.

“Quando è stato annunciato il programma di inizio stagione, la prima partita che cercavo era il derby di Milano”.

Uno dei suoi ex compagni di classe era d’accordo.

“Il derby è speciale”, ha dichiarato oggi a metà settimana al Corriere della Sera l’ex attaccante dell’Inter Karl-Heinz Rummenigge.

“Ho anche segnato un gol molto buono e importante nel derby di Milano del marzo 1985, terminato 2-2.

“Il derby di Milano è la partita più importante della stagione ed è la cosa più importante adesso”.

Il CEO del Bayern Monaco ha ragione. La vittoria dell’Inter aprirebbe il gap a quattro punti e arriverebbe solo una settimana dopo che il Milan è balzato in cima alla classifica.

Non doveva succedere.

I rossoneri hanno giocato sabato con l’umile Spezia e avrebbero dovuto battere la squadra entrata 28 punti di vantaggio sulla classifica italiana.

Lo Spezia non ha letto la trascrizione della vittoria per 2-0 con il Milan che non ha segnato un tiro in porta, la prima volta in 18 mesi che non aveva minacciato il gol avversario.

Anche con una fortuna così inaspettata, l’Inter doveva ancora giocare con la Lazio ma ha schiacciato la squadra di Filippo Inzaghi, vincendo 3-1 con la doppietta dell’attaccante belga Lukaku.

Il tecnico dell’Inter Antonio Conte è stato pieno di elogi per Lukaku.

“lui è [Lukaku] Stasera tornano tutte le riprese del cilindro e abbiamo bisogno di questo Romelu. “Abbiamo bisogno di quella determinazione e passione da parte di tutti in squadra”, ha detto Conte al termine della partita.

READ  30 Migliori Pastiglie Freno Mtb Testato e Qualificato

“Sono contento per i giocatori, questo per noi dovrebbe essere sicuramente un punto di partenza e non il traguardo. Sappiamo che la prossima partita è il derby con il Milan, ed è chiaro che superarli è molto meglio”.

“Sarà una grande partita tra due squadre che hanno grandi ambizioni”.

L’Inter ha chiarito le proprie ambizioni, non ultima la vittoria sulla Lazio, come ha indicato Milan Scriniar.

Ha dichiarato a Sky Sport Italia: “La Lazio è un’ottima squadra e ha ottenuto ottimi risultati di recente, quindi sapevamo che tipo di partita ci aspettava”.

“Siamo felici di vincere, avremmo potuto segnare di più, ed è un peccato che abbiamo raggiunto questo obiettivo, ma i punti sono ciò che conta”.

“Stiamo sempre lavorando per questo, per essere sempre più alti e più forti. Quindi questa sera ci godremo questa vittoria e da domani inizieremo a preparare il derby contro il Milan”.

L’Inter entra come modello di squadra. Lukaku non solo si è spostato in cima alla lista della Scarpa d’Oro con Eternal Cristiano Ronaldo, ma erano vicini dall’altra parte.

I nerazzurri hanno subito un solo gol in cinque partite, che proveniva da una punizione storta contro la Lazio.

C’è ancora molta strada da fare dopo sabato, ma vincere il derby farebbe del Team Conte un buon mondiale.

L’Inter non è in cima alla classifica a questa fine della stagione di Serie A dall’ultima volta che ha vinto il titolo nel 2010.

“Spero che questa volta vinca l’Inter”, ha detto Rummenigge sullo scudetto di questa stagione.

“Hanno le migliori possibilità di vincere uno scudetto tra tutte e sta a loro andare avanti.

READ  Mercoledì verrà svelato il percorso del Giro d'Italia 2023

“L’Inter mi sembra la squadra più forte della Serie A.

“Giocano bene, vincono e non perdono partite strane come hanno fatto in passato.

“L’importante è che non siano molto allegri. La strada è lunga”.

Non molto. Saranno rimaste solo 15 partite nella stagione con il fischio finale di domenica.

“Sarà una settimana cruciale per questa stagione”, ha detto il presidente del Milan Paolo Scaroni alla radio italiana RAI GR Parlamento.

“Non ci sentivamo entusiasti al Milan quando eravamo la prima volta in campionato e non ci arrendiamo adesso, siamo al secondo posto”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega