Afghanistan: il mullah talebano Baradar smentisce le voci sulla sua morte | Notizie talebane

Afghanistan: il mullah talebano Baradar smentisce le voci sulla sua morte |  Notizie talebane

L’ex capo dell’ufficio politico dei talebani a Doha si è detto “assolutamente bene e in buona salute” tra le voci di divisioni interne.

Il capo dei talebani ha affermato di essere vivo, negando le voci sul suo assassinio emerse in seguito a notizie di una spaccatura interna all’interno del gruppo talebano quasi un mese dopo la cattura di Kabul.

Il vice primo ministro talebano Mullah Abdul Ghani Baradar è apparso in un’intervista all’emittente nazionale del paese mercoledì e ha rivelato che “stava viaggiando da Kabul e quindi non aveva accesso ai media per respingere questa notizia”.

“Questa notizia non è vera. Grazie a Dio sto perfettamente bene e in buona salute “, ha detto a Radio Television Afghanistan, secondo l’Associated Press.

“Anche le notizie sul nostro conflitto interno riportate dai media non sono vere. Abbiamo compassione tra di noi, più che una famiglia. Assicuriamo alla nazione afghana, ai mujahedin, agli anziani e ai giovani di non preoccuparsi e non c’è motivo di preoccuparsi. “

I talebani hanno anche diffuso filmati che mostrano Baradar durante gli incontri nella città meridionale di Kandahar.

Baradar è stato capo negoziatore durante i colloqui tra i talebani e gli Stati Uniti che hanno spianato la strada al ritiro delle truppe americane dall’Afghanistan che si è concluso alla fine di agosto, due settimane dopo la presa della capitale da parte dei talebani.

rivalità interne

Le smentite fanno seguito a giorni di voci secondo cui i sostenitori di Baradar si sarebbero scontrati con quelli di Sirajuddin Haqqani, capo della rete Haqqani con sede vicino al confine con il Pakistan e accusato di alcuni dei peggiori attentati suicidi della guerra.

READ  Covid: Finlandia, paese di Babbo Natale abbandonato dai turisti - Ultima ora

I talebani hanno ripetutamente negato le speculazioni sulle divisioni interne.

Baradar, un tempo considerato il probabile capo di un governo talebano, non si vedeva da tempo in pubblico e non faceva parte della delegazione ministeriale che domenica ha incontrato il ministro degli Esteri del Qatar Sheikh Mohammed bin Abdulrahman Al. Thani a Kabul.

Anche il leader supremo dei talebani, il mullah Haibatullah Akhunzada, non è stato visto in pubblico da quando il gruppo armato ha catturato la capitale il 15 agosto, anche se la scorsa settimana ha rilasciato una dichiarazione pubblica quando ha nominato il nuovo governo del gruppo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega