Covid, la variante inglese fa paura. Palù: “ammonimento ingiustificato”

Covid, la variante inglese fa paura.  Palù: “ammonimento ingiustificato”

In queste ultime ore sono tante le domande e i dubbi su una nuova alternativa al Corona virus scoperta in Inghilterra, ma quella di gettare acqua sul fuocoEccessivo disagio è essere Giorgio Palo, Virologo presso l’Università degli Studi di Padova.

Attenzione, l’esperto spiega durante l’intervista,“I dati scientifici non sono giustificati: sono sequenze genetiche, ma non c’è scienza biologica dietro di loro”.. Non ci sono prove scientifiche in grado di dimostrare la maggiore pericolosità di questa alternativa, spiega il responsabile dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa). Non ci sono prove che questa mutazione renda il virus più mortale o gli permetta di sfuggire ai vaccini.Come accennavo prima, spiega Palù AdnKronos.“Hanno tutti virus Bassa letalitàE, e Sars-Cov-2, poiché oscilla tra lo 0,2 e lo 0,5%, tendono ad adattarsi al nuovo ospite ea riprodursi, ma una delle funzioni del virus è quella di ripetersi, e non certo di uccidere l’ospite che necessariamente infetta per sopravvivere, essendo un parassita biologico.L’esperto continua. Una tale mutazione, tuttavia, si diffonderà “Da settembre in Inghilterra, Scozia, Galles e Sud Africa, ma anche in Olanda e Danimarca”. Si dovrebbe notare che “I dati preliminari mostrano che le mutazioni sono neutralizzate dagli anticorpi dell’infezione naturale o vaccinate”..

Dal momento che il prototipo di Wuhan è già accaduto migliaia di MutazioniL’esperto continua, “Questo ci consente di monitorare l’evoluzione del virus e classificare diversi genotipi, che hanno un antenato. Finora, nessuna di queste mutazioni è stata collegata a una maggiore virulenza, cioè alla capacità del virus di causare più danni e ucciderne di più”. Insomma, poiché non c’è mai stata un’evoluzione di un patogeno più letale del già noto precedente, è controproducente sollevare preoccupazioni inutili. “Si tratta di mutazioni che aumentano l’infezione. Al momento non abbiamo pubblicazioni o studi approfonditi. Abbiamo bisogno di uno studio sull’infezione virale in presenza / assenza di anticorpi specifici, sulle cellule umane, sugli organismi, e infine su un modello animale idoneo. Solo allora sarebbe Possibilità di commentare i rischi, Punti di nuovo.

READ  Coronavirus, ecco il consiglio degli scienziati oltre all'ultimo Dpcm

Non c’è certezza nemmeno sull’efficacia Vaccino: “Non ci sono prove che il virus stia sfuggendo al controllo degli anticorpi. Dopo il via libera dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA) per il vaccino Pfizer previsto per oggi”.Palù spiega, “Domani verrà ufficializzata la Commissione europea e domani ci incontreremo di nuovo per ottenere la nostra autorizzazione”.. Via libera dunque alle vaccinazioni, a partire dal 27 dicembre.“Dobbiamo vaccinare tra il 65% e il 70% della popolazione. Questo è l’unico modo per proteggere anche coloro che non sono stati vaccinati dall’infezione”.. Come previsto, inizieremo con il personale medico e gli anziani, che sono i gruppi più vulnerabili.

Che mi dici dell’impegno a favore della vaccinazione? “Oltre ad essere complicato dal punto di vista legale, ilÈ obbligatorio Introduce anche un altro significato: alla fine avremo 6 vaccini con caratteristiche diverse, quindi chiunque può davvero chiedere un’iniezione con un tipo invece di un altro.Il virologo, che non esclude l’idea del pugno di ferro, si avvia con gli operatori sanitari dichiarando di non voler procedere alla vaccinazione del vaccino.“In generale, penso che sia loro dovere morale farsi vaccinare, e per loro, più che obbligatorio, ci si può aspettare che la vaccinazione sia una condizione di azione”..

Nonostante la corsa alle vaccinazioni, è lo stesso presidente dell’American Football Association (AIFA) ad ammettere che potrebbero esserci complicazioni ed effetti collaterali a parte: “A partire dalla prima dose, viene stimolato il sistema immunitario, possibilità di infezione Ammalarsi Deve essere preso in considerazione. La prima dose probabilmente ti permetterà di manifestare sintomi più lievi, ma dovrai comunque ricordarti, anche se è positivo. Sarebbe meglio evitare questa situazione e l’ovvia raccomandazione è di stare molto attenti ai 20 giorni tra le due iniezioni.Il virologo conclude.

READ  Come cambia la struttura del ghiaccio intorno alle impurità?

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega