Honda spiega la promozione della Red Bull e spera di portare Max Verstappen al titolo su Lewis Hamilton | F1 | gli sport

Honda spiega la promozione della Red Bull e spera di portare Max Verstappen al titolo su Lewis Hamilton |  F1 |  gli sport

Honda ha rivelato il suo ultimo aggiornamento alla sua unità di potenza in quanto mira a vincere il campionato del mondo Red Bull su Mercedes. I produttori giapponesi lasceranno lo sport alla fine della campagna 2021.

Dato che questo è il suo ultimo anno in Formula 1, la Honda ha installato il suo motore 2022 un anno fa per cercare di vincere la corsa al titolo per la Red Bull.

La Red Bull punta al suo primo titolo mondiale dal 2013, quando Sebastian Vettel ha conquistato il suo quarto e ultimo titolo piloti.

Il nuovo power shop è stato aggiunto alle vetture Red Bull e AlphaTauri per il Gran Premio del Belgio a Spa e Honda ha annunciato che lo sviluppo sarà l’ultimo importante aggiornamento aggiunto al motore 2021 prima che lascino lo sport.

“Il nuovo ES è stato sviluppato su un progetto che ha richiesto diversi anni, con l’obiettivo di combinare miglioramenti nell’efficienza energetica con significative riduzioni di peso”, ha spiegato Yasuaki Asaki, Head of PU Development presso Honda F1.

JUST IN: la risposta di Lewis Hamilton a Helmut Marko della Red Bull

SONDAGGIO F1: Max Verstappen è stato responsabile dell’incidente di Lewis Hamilton?

Dopo aver aggiunto la riserva di energia alla vettura, Max Verstappen ha preso il comando e ha vinto il deserto del Gran Premio del Belgio prima di assicurarsi una vittoria dominante nella sua gara di casa a Zandvoort.

L’olandese era in testa dopo aver segnato un’altra pole position, ma la sua carriera in forma si è conclusa dopo una collisione con Lewis Hamilton e la sua uscita dal Gran Premio d’Italia.

READ  Google Chrome 88 rilascia un aggiornamento con correzioni di sicurezza per bug zero-day, Telecom News, ET Telecom

Honda ha elogiato i propri sforzi nel portare avanti il ​​motore e i relativi aggiornamenti, e credono che ciò sia stato possibile solo grazie al fatto che il produttore ha affrontato alcuni problemi logistici.

Una partnership con il team di batterie per auto stradali di Honda in Giappone ha reso possibile il progetto, con un team disponibile che lavora con la Honda F1 presso la sede della Red Bull a Milton Keynes.

Segui la nuova pagina Instagram di Daily Express Sport qui

Asaki ritiene che la collaborazione abbia portato alla tecnologia che può essere utilizzata in sicurezza su strada.

“Anche dopo che Honda lascerà la Formula 1, questa nuova tecnologia delle batterie contribuirà in modo significativo alla tecnologia futura di Honda per creare una società a emissioni zero, guidare il progresso della mobilità e consentire alle persone di tutto il mondo di migliorare la propria vita quotidiana”, ha affermato.

Red Bull produrrà i propri motori, utilizzando l’attuale indirizzo IP di Honda, dal 2022 in poi.

La Formula 1 torna con il Gran Premio di Russia il 26 settembre, con Verstappen a cinque punti di vantaggio sul sette volte campione del mondo Lewis Hamilton della Mercedes.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega