Ecco come è andata –

Ecco come è andata –
ID3 1st Max è stato utilizzato per i test, in quanto è in fase di ricarica presso la Ionity Station di Binasco

In un giorno ho percorso 1.268 km con la mia Volkswagen ID.3, ricaricandomi dentro e fuori dall’autostrada ai terminal di Ionity. Ecco come è andato il nostro test.

Nei piani dovrebbe essere un po ‘più lungo, per essere esatti 1.352 km, sonoNe faccio un giro per te Ci aspettavamo. Si è svolto lunedì 26 ottobre con partenza Da Trento Ore 08.30 e arrivo A Riva del Garda (TN) alle 02.15 del mattino successivo. Lungo il percorso abbiamo dovuto fare un leggero cambio di corsia, a causa del maltempo. Transito di Trentino, Veneto, Lombardia, Liguria, Toscana ed Emilia-Romagna.

Più di 1.200 km in un giorno: la storia in questo video

—– Tutti i nostri test Sul canale YouTube di Vaielettrico: Iscriviti —–

Dopo una giornata … / iniziamo con un programma fuori programma

Il tempo è molto mutevole ma ho deciso comunque di partire. Mi sono imposto Modalità di guida confortevole, climatizzazione a 21,5 gradi, Ho acceso la radio e mi sono diretto verso il casello di Trento Sud, A22, in direzione sud. Nel frattempo, imposti la destinazione come Stazione Ionio di Binasco (MI), Che si trova in 235 km. Lap ABRP (Ecco tutte le informazioni) Mi ha detto che sarei arrivato in 2 ore e 19 minuti e Con batteria al 14%.

In un giorno
All’uscita e ai primi tunnel, il display head-up mostra SPEED sul parabrezza

Ciò significa che è stato calcolato che il consumo medio sarà 21,2 kWh / 100 km. Finché il mio consumo effettivo non supera questo limite, posso essere calmo. Ciò significa che sono impegnato nel piano. In effetti, l’ho notato subito L’auto non mi ha consegnato con la batteria al 100% ma solo l’80%. Ciò significa che il prof Estensione Da iato Alla stazione di Binasco.

In un giorno … / a Binasco alle 11, ma il navigatore …

Carenza inaspettata. Nel database del navigatore integrato (l’unico utilizzabile dal sistema di infotainment, per l’assenza di Apple CarPlay e Android Auto) mancano le colonne Ionity. Per arrivare alla stazione di Binasco, devo fare Mirare a MacDonald davanti alla stazione è solo per mia conoscenza. Questo non è un bene. Guardo il consumo medio quando sono vicino a Brescia. 18,3 kWh / 100 km. Non male, il tempo peggiora, piove a dirotto. Lo stand è appena fuori dal casello autostradale, proprio di fronte a Mc Donald’s, dove posso rinfrescarmi.

READ  Rosso intenso per Ftse Mib, focus su Banco BPM

In un giornoCarica della batteria al raggiungimento del 4%. Anche se abbiamo iniziato con un costo inferiore del 20% (80% invece del 100%), siamo a destinazione il 10% in meno del previsto. Il tempo di inattività suggerito da ABRP per riportare la batteria al 78% è di 30 minuti. Ho collegato la macchina e vedo la ricarica a partire da quasi il 100% dalla potenza massima di 100kW. Dopo 27 minuti, la potenza erogata è bassa, ma comunque elevata (54 kW). Ne approfitto per fare merenda e quando torno mi accorgo di essere arrivata Quasi il 90%. Pausa troppo a lungo per distrarmi.

  • La distanza media da Trento a Benasco, per un totale di 228 km, è stata di 2 ore e 33 minuti, alla media di 89 km / h: 17,9 kW / 100 km

Arrivo in Andorra dopo 207 km e batteria al 27%

In un giorno
Focus sul connettore di ricarica Ionity, con cavo raffreddato a liquido

Partendo, ho impostato la stazione di ricarica sul navigatore Ionity in Renovo, Nord, a 207 Quanti Da lontano. Il Il tempo è brutto (Piove molto) Ma il viaggio procede comunque senza intoppi. Arrivo ad Andorra alle ore 14.19 (alla stazione Renovo Nord) Con il Batteria al 27%. Questa stazione si trova In autostrada quello Lo rende molto comodo da usare. In pochi minuti si entra nell’area servizi, si consegna un’auto e ci si siede in Autogrill davanti a un caffè. In 26 minuti (Il sistema di condizionamento a batteria funziona bene) Faccio pagare il 73%. Posso partire direttamente Alla stazione Valdichiana.

In un giorno
Ricarica auto presso Ionity Station di Andora, Savona. Stazione di servizio Renovo Nord.

Fase di rifornimento a Brugnato Ovest, a 185 km

Arrivo a Brugnato alle ore 17.00 Con ancora Batteria al 17%. Siamo alla 3a ricarica super veloce, ma non ci sono segni di mancata ricarica. La ricarica inizia ancora a 97 kW di potenza e dopo 10 minuti è ancora a 78 kW. In dieci minuti possiamo riporlo Circa 17 kWh di energia, Basta con la nostra media per andare Circa 100 km. Non male.

READ  Trump dice che non parteciperà all'inaugurazione di Biden il 20 gennaio

Supera l’80% e la potenza di ricarica è ancora di poco superiore ai 50 kW. Sono nel bel mezzo del mio tour ed è ora di valutare.

  • Ha finora percorso 620 km, per un totale di 7 ore e 12 minuti. Una media di 85 km / h con un consumo medio di 17,3 kW / 100 km.

In Valdichiana ho deciso di cambiare i miei piani

Tra 16 oreQuesta stazione si trova all’uscita dell’autostrada nel parcheggio del Grand Outlet Village. Accesso In Valdichiana alle 20.54 con batteria al 13%. Alcuni fatti dall’inizio: 873 km, velocità media 86 km / h, consumo medio 17,8 kWh / 100 km. In questa fase del volo, a causa di condizioni meteorologiche avverse e stanchezza; Ho deciso di non continuare con Forlì ma di tornare a casa.ABRP Mi ha detto che potevo andare dal Valdichiana Outlet Village a Riva del Garda (dove abito) prendendone uno Una fermata di ricarica a Carpi. Lo amo. In questo modo salterò solo una delle fermate previste. Anche qui l’auto viene ricaricata a pieno regime, nonostante tutte le alte velocità della giornata. Ricarico la batteria al 90% e riavvioSotto la pioggia battente. 234 km per raggiungere Carpi.

A Carpi con batteria all’11%: ho già percorso 1112 km

arrivare a Carpi (Modena) con batteria 11%. Collego l’auto e inizia a caricarsi alla massima potenza. fino a questo momento: 1112 km Strade, Velocità media 88 km / h, 18,0 kW / 100 Consumo medio

Stazione Ionio di Carpi, a pochi chilometri dal casello autostradale

La stazione Ionity di Carpi si trova all’esterno del casello autostradale, vicino a un centro commerciale. Tra i ristoranti vedo McDonald’s e il Roadhouse. Ricarica fino al 65% E alle 12.24 parto per la casa. Sono arrivato a Riva del Garda con Batteria rimanente del 10%. Sono le 02.15 e ho volato 1268 km di elettricità in un giorno. Per essere precisi in 17 ore e 30 minuti Con consumo medio A 18,7 kWh / 100 km. Hai sempre viaggiato alla massima velocità consentita dal codice.

Vuoi sapere quanto ho speso? In tutto 67 euro

Il costo Per ricariche ultrarapide nelle colonne Ionity a partire da A. Minimo 0,30 EUR / kWh (Ad esempio per i nuovi acquirenti VW ID3). Fino al prof Massimo 0,79 € / kWhPer chi non ha nessun tipo di contratto. Per i nuovi acquirenti di ID. 3 I primi 2000 kWh sono gratuiti. La ricarica può essere acquistata nelle colonne Ionity con Carta WeCharge Volkswagen o altro produttore. In un giornoOppure tramite il token fornito da Ionity o tramite l’app Ionity. Inoltre, anche in assenza di contratti, token e app, è comunque possibile pagare con Carta di credito. Durante il nostro tour abbiamo ricaricato un Totale 190,8 kWh Nelle colonne di questa griglia. Dato il prezzo di € 0,30 / kWh, la nostra tariffa era 57,24 euro. A questo importo dobbiamo aggiungere l’aumento effettuato dall’agente, che possiamo stimare Circa 10,68 euro (0,20 Euro / kWh x 53,4 kWh, tenuto conto anche della dispersione del sistema di ricarica). Quindi lo siamo 1268 km in 17 ore e 30 minuti Ci costano 67,92 euro.

READ  Come se la cava lo straordinario Twitter

Conclusioni: con la pianificazione si fanno lunghi viaggi. Ma chiediamoci di quanta batteria abbiamo davvero bisogno

In un giornoTutto sommato, un viaggio di questa natura, se e quando ben pianificato Una rete come Ionity Sarà più diffuso, sarà effettivamente possibile Ovunque. In un giorno e senza esagerare Rinunce in termini di tempo Dipendente. ID.3 in arrivo con batteria Da 77 kWh e massima ricarica a 125 kWh di potenza. Ciò significa ca. 60 km in più di autonomia A velocità autostradali. Ma soprattutto almeno 150 km di autonomia Autostrada ricaricabile in poco più 10 minuti (Se la batteria è al di sotto di un certo limite). In questi viaggi sono decisamente a portata di mano. Ma è importante chiedersi Quante volte all’anno facciamo viaggi estremi come lui. Se la risposta non è mai, o anche solo due volte, potrebbe non valere la pena spendere di più e portare con sé batterie più costose e pesanti. Dobbiamo pensarci.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega