Tre cose da evitare completamente con un conto corrente

Tre cose da evitare completamente con un conto corrente

Con le nuove regole contro l’uso del contante, il conto corrente di oggi è diventato più che indispensabile di ieri. Tuttavia, una buona percentuale di italiani ancora non lo possiede. E chi lo possiede, e lo ha appena attivato, rischia di usarlo per aumentare i costi.

Ci sono tre cose che dovresti evitare completamente con un conto corrente. Ecco i suggerimenti del team di ProiezionidiBorsa per contenere i costi nell’utilizzo del conto corrente.

orologio intelligente

Tre cose da evitare completamente con un conto corrente

Ci sono operazioni che è meglio non fare nelle normali operazioni bancarie. Questi sono i servizi che, se implementati in un certo modo, possono costare molto. Ad esempio, prelievo di contanti. I prelievi di contanti dallo sportello sono consentiti, ma possono costare fino a 5 EUR ogni volta.

La via da seguire è prelevare con la carta da un bancomat ATM. Ma attenzione alle condizioni. I prelievi dagli sportelli automatici della filiale bancaria di cui sei cliente generalmente non dovrebbero costare nulla. In alternativa, può costarti se lo fai al bancomat di un’altra banca.

Questo processo può costare fino a 2 euro. Se effettui 4 prelievi al mese (una volta alla settimana), per un periodo di 12 mesi, ad un tasso di 2 € per prelievo, le commissioni saranno vicine ai 100 € all’anno.

È vietato diventare rosso

Se è consigliabile prelevare da un bancomat, è meglio non pagare in banca. Andare in banca per effettuare bonifici, pagare bollette e richiedere un estratto conto può costarti molte commissioni aggiuntive.

È meglio non essere gravati da commissioni inutili, che possono superare i 100 € a fine anno. È una buona idea effettuare tutte le operazioni di pagamento online, tramite home banking. Per bonifici, cambiali, estratti conto, acquisto di titoli, ecc. L’online banking è la soluzione perfetta per risparmiare decine di euro in commissioni.
Infine, per risparmiare decine di euro in spese per interessi, è meglio evitare di aggirare la banca. Entrare in un conto corrente ha costi di interesse molto più alti di quelli normalmente pagati richiedendo un prestito.

READ  Piazza Affari parte come un razzo ma poi accade qualcosa di imprevedibile

Se il rischio scende spesso sotto lo zero, è meglio chiedere un prestito a una banca. Costerà meno.

Approfondimento
Ecco cosa dovresti sempre controllare nel tuo conto corrente per evitare di pagare le tasse. Questo è il collegamento Per l’articolo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega